Il consorzio

Il Consorzio nasce nel gennaio 2005 grazie alla consolidata esperienza di un gruppo di coordinamento tra cooperative sociali di inserimento lavorativo che ha permesso alle stesse di conoscersi e sperimentare modalità di collaborazione efficaci.
Da subito il consorzio fa la scelta di aderire sia alla Confederazione sia alla Lega delle Cooperative dandosi la connotazione di consorzio unitario e sceglie di operare sul territorio della provincia di Ferrara.

LUOGHI
La scelta di legare le attività svolte al territorio è da subito un carattere forte dell’azione del consorzio che individua in questo legame una delle condizioni necessarie e imprescindibili di un buon lavoro di inclusione sociale.
Diventa allora naturale individuare nella provincia di Ferrara, dove le cooperative socie hanno sede o gestiscono unità operative, il luogo privilegiato dove sviluppare i propri progetti.

luoghi

STILE
Il Consorzio ha lo scopo di favorire le attività delle consociate, agevolare i contatti interni e con le parti interessate, sviluppare progetti trasversali e creare le condizioni migliori perché le Cooperative possano inserire al lavoro persone svantaggiate ai sensi dell’art. 4 della legge 381/91. Questo lavoro viene svolto con il coinvolgimento dei gruppi dirigenti e ponendo grande attenzione alle esigenze dei soci lavoratori delle singole cooperative.
Al fine di dare risposte alle reali esigenze delle persone che abitano il territorio ferrarese il consorzio si è dato l’obiettivo di uno sviluppo per progetti che coinvolgano oltre alla cooperazione sociale, Comuni, Azienda usl, Provincia, aziende private, organizzazioni di rappresentanza e il volontariato del territorio.